sabato 18 Maggio 2024
AGENZIA DI STAMPA LATINOAMERICANA
Search
Close this search box.

Il presidente di Cuba si rammarica della morte degli ufficiali in un incidente aereo

L'Avana, 11 apr (Prensa Latina) Il presidente di Cuba, Miguel Díaz-Canel, si rammarica oggi per la morte di tre ufficiali delle Forze Armate Rivoluzionarie (FAR), che hanno perso la vita in un incidente di un elicottero, mentre stavano svolgendo una missione.

“Alla famiglia, ai compagni ed agli amici del maggiore Dairon González Espinosa, del primo tenente Carlos Enrique Frómeta Rodríguez e del sottotenente Yunier Céspedes Escalona, sentiamo come nostro il vostro dolore per la perdita di giovani combattenti così preziosi”, ha scritto il presidente nel suo account in Twitter.
Il segretario organizzativo del Partito Comunista di Cuba, Roberto Morales, ha espresso le sue condoglianze ai parenti ed agli amici dei giovani deceduti. Secondo una nota delle FAR, l’incidente aereo è avvenuto nelle prime ore di mercoledì, quando l’elicottero, che stava svolgendo una missione nell’interesse dell’organizzazione, si è schiantato al suolo presso l’aeroporto internazionale Antonio Maceo Grajales, nella provincia orientale di Santiago, da Cuba.
Le informazioni precisano che una commissione FAR sta attualmente indagando sulle cause dell’incidente.

Ig/mpp

ULTIME NOTIZIE
NOTIZIE RELAZIONATE