sabato 18 Maggio 2024
AGENZIA DI STAMPA LATINOAMERICANA
Search
Close this search box.

Evocano a Cuba l’eredità del Cancelliere della Dignità, Raúl Roa

L'Avana, 18 apr (Prensa Latina) Il Ministro delle Relazioni Internazionali di Cuba, Bruno Rodríguez, ha ricordato oggi l'eredità dell'illustre diplomatico della maggiore delle Antille, Raúl Roa, in occasione del 117° anniversario della sua nascita.

Sull’account ufficiale di Twitter, Rodríguez ha evocato l’intellettuale e maestro di generazioni di rivoluzionari ed ha elogiato il suo esempio per la diplomazia rivoluzionaria, per la sua straordinaria saggezza, la “cubanità” e la difesa di Cuba negli scenari internazionali più difficili.
Conosciuto come il Cancelliere della Dignità, Roa servì prima come ambasciatore dell’isola presso l’Organizzazione degli Stati Americani (OSA) e poi come ministro di Stato, che in seguito sarebbe diventato ministro delle Relazioni Internazionali di Cuba.
In una recente conferenza, eminenti diplomatici cubani hanno evidenziato la sua carriera, le virtù morali e il contributo al paese, principalmente nella formazione di una scuola diplomatica identificabile basata sull’etica, sull’analisi e sui principi rivoluzionari.
Hanno sottolineato anche il suo ruolo nelle Nazioni Unite e in diversi vertici del Movimento dei Paesi Non Allineati in difesa del multilateralismo e del diritto di Cuba all’indipendenza, all’autodeterminazione ed alla sovranità.

Ig/ebe

ULTIME NOTIZIE
NOTIZIE RELAZIONATE