martedì 28 Maggio 2024
AGENZIA DI STAMPA LATINOAMERICANA
Search
Close this search box.

Il Ministro degli Esteri del Venezuela ha ricordato la Rivoluzione dei Garofani

Caracas, 25 apr (Prensa Latina) Il ministro degli Esteri del Venezuela, Yván Gil, ha ricordato la Rivoluzione dei garofani, quando oggi si celebrano i 50 anni della rivolta militare che pose fine alla dittatura in Portogallo.

“Una pietra miliare che è diventata un simbolo della lotta per la libertà e la democrazia in tutto il mondo”, ha scritto l’alto diplomatico sul suo account nella rete sociale Twitter. Gil ha sottolineato che in questo anniversario ricordiamo il coraggio del popolo portoghese che ha inondato la le strade di Lisbona con garofani rossi, “un atto tanto poetico quanto coraggioso, e che portò al rovesciamento di una lunga dittatura oppressiva e colonialista”.
“Possa la Rivoluzione dei Garofani ispirarci sempre a difendere i diritti delle persone!”.
Dopo 48 anni di dittatura, il popolo portoghese decise di sostenere la pacifica rivolta militare, nella quale i soldati in uniforme mettevano garofani rossi sulle canne dei fucili, per dimostrare che non volevano sparare.

Ig/jcd

ULTIME NOTIZIE
NOTIZIE RELAZIONATE