sabato 18 Maggio 2024
AGENZIA DI STAMPA LATINOAMERICANA
Search
Close this search box.

In Argentina condannano le azioni contro Cubana de Aviación

Buenos Aires, 25 apr (Prensa Latina) Intellettuali, sindacati e mass media hanno condannato oggi il bloqueo economico, commerciale e finanziario degli Stati Uniti e il rifiuto dei fornitori locali di carburante di rifornire Cubana de Aviación, che ha causato la sospensione dei voli con Argentina.

Ieri, la compagnia aerea aveva riferito che le compagnie di questo paese sudamericano avevano interrotto bruscamente il loro servizio, nonostante il fatto che le operazioni della compagnia fossero autorizzate dall’Amministrazione Nazionale dell’Aviazione Civile dell’Argentina.
Secondo la dichiarazione, le entità hanno invocato le disposizioni delle misure coercitive di Washington.
Per questo motivo, Cubana è stata costretta a cancellare i voli CU360 e CU361 il 23 e 24 di questo mese.
In un articolo, la famosa giornalista ed analista Stella Calloni ha sottolineato che “è impossibile non analizzare che ciò indicherebbe che il governo argentino, che ha sospeso i voli di Aerolíneas Argentinas per L’Avana, non permette alla Yacimientos Petrolófilos Fiscales di fornire carburante a Cubana. ”
Così, l’esecutivo di Javier Milei prende la decisione di unirsi a un bloqueo che dura da più di 60 anni contro l’isola, un record per un sito medievale nella storia dell’umanità, rafforzato nel 1996 con la legge Helms Burton ed approfondito con più di 250 nuove misure decise da Donald Trump e sostenute da Joe Biden, ha aggiunto.
Da parte sua, l’Associazione del Personale Aeronautico Argentino ha criticato quanto accaduto, ha chiesto la fine dell’assedio statunitense ed ha espresso la sua solidarietà a Cuba ed alla sua Rivoluzione.

Ig/gas

ULTIME NOTIZIE
NOTIZIE RELAZIONATE