martedì 28 Maggio 2024
AGENZIA DI STAMPA LATINOAMERICANA
Search
Close this search box.

Raúl Castro e Díaz-Canel presiedono la manifestazione del 1° maggio a Cuba

L'Avana, 1° mag (Prensa Latina) Il leader della Rivoluzione cubana, Raúl Castro e il presidente Miguel Díaz-Canel, hanno presieduto oggi la concentrazione dei lavoratori a L’Avana, per celebrare il 1° maggio, Giornata Mondiale del Proletariato.

La Tribuna Antimperialista ha accolto fin dalle prime ore migliaia di rappresentanti della classe operaia di cinque municipi de L’Avana.
Allo stesso modo, cubani di tutte le generazioni si riuniscono in tutto il paese, nelle piazze e per strada, per partecipare a quelle che saranno le manifestazioni in onore del valore del lavoro e sostenere il processo rivoluzionario della nazione caraibica.
Ieri, il segretario generale del Sindacato dei Lavoratori Cubano (CTC), Ulises Guilarte, aveva sottolineato che questo 1° maggio esprimerà con più forza lo spirito di unità del popolo cubano in mezzo a circostanze difficili, a causa delle vessazioni da parte del governo degli Stati Uniti e la sua politica di bloqueo economico, finanziario e commerciale contro Cuba.
Ha elogiato anche la partecipazione agli eventi della Festa del Proletariato di più di mille visitatori stranieri che compongono i comitati di solidarietà con Cuba, provenienti da quasi 50 paesi, presenti nella capitale cubana per un incontro internazionale di solidarietà con l’isola.

Ig/mks

#cuba #La Habana #bloqueo #1° maggio #Raúl Castro #Miguel Díaz-Canel

ULTIME NOTIZIE
NOTIZIE RELAZIONATE