sabato 18 Maggio 2024
AGENZIA DI STAMPA LATINOAMERICANA
Search
Close this search box.

Gli esperti cubani prevedono una stagione ciclonica molto attiva nel 2024

L'Avana, 7 mag (Prensa Latina) La stagione dei cicloni 2024 sarà molto attiva, con la formazione di almeno 20 cicloni tropicali in tutto il bacino del Nord Atlantico, ha previsto oggi l'Istituto Cubano di Meteorologia (Insmet).

Secondo gli esperti del Centro Previsioni e del Centro Clima dell’Insmet, 11 di questi potrebbero raggiungere lo status di uragano.
Sul totale dei cicloni tropicali previsti nel periodo dal 1° giugno al 30 novembre, 14 potrebbero svilupparsi nella zona oceanica atlantica, quattro nel Mar dei Caraibi e altri due nel Golfo del Messico.
La probabilità che almeno un uragano abbia origine e si intensifichi nei Caraibi è molto alta (85%) e che uno di origine atlantica penetri in questa zona è del 70%.
Il rischio che Cuba venga colpita da almeno un uragano è pari all’80%.
Secondo gli specialisti, per Cuba il pericolo è ancora maggiore che venga colpita da almeno un ciclone tropicale, con una probabilità del 90%. Le condizioni oceaniche e atmosferiche fondamentali che regolano l’attività ciclonica tropicale sull’Oceano Atlantico e sul Mar dei Caraibi saranno favorevoli affinché la stagione ciclonica sia molto attiva, conclude la previsione.

Ig/lpn

ULTIME NOTIZIE
NOTIZIE RELAZIONATE