martedì 28 Maggio 2024
AGENZIA DI STAMPA LATINOAMERICANA
Search
Close this search box.

Denunciano il demerito dei politici di destra di fronte al disastro in Brasile

Brasilia, 10 mag (Prensa Latina) La deputata federale Erika Hilton ha denunciato l'ignominia dei deputati di destra negli Stati Uniti per aver imposto sanzioni economiche al Brasile, mentre lo Stato del Rio Grande do Sul è di fronte ad una catastrofe atmosferica.

“Mentre il Rio Grande do Sul attraversa una catastrofe climatica senza nessun precedente, arriva la notizia che parlamentari di destra negli Stati Uniti stanno chiedendo che Brasile subisca sanzioni economiche. Ciò mi indigna e mi imbarazza profondamente”, ha scritto sui social network la prima deputata afroamericana e trans eletta nella storia nazionale.
Hilton ha sottolineato che in questa regione meridionale “ci sono persone scomparse sott’acqua i cui corpi non saranno scoperti prima di qualche giorno. Ci sono bambini senza padri e madri senza figli. Ci sono persone affamate, senza acqua, energia e senza casa. Tutto questo qui, nello stesso Brasile”.
Ha insistito sul fatto che ciò avvenga in uno stato della federazione che il bolsonarismo (sostenitori dell’ex presidente Jair Bolsonaro (2019-2022) “ha abbandonato in cambio di briciole di attenzione da parte dei loro colleghi statunitensi”.
Il motivo, ha sottolineato, “le solite buffonate contro Alexandre de Moraes (ministro della Corte Suprema), a favore della libertà dei golpisti e del diritto di diffondere notizie false”.
Per Hilton, “loro (quelli di destra) non hanno bisogno di ragioni per cercare di danneggiare la nostra nazione”.

Ig/ocs

#brasile #usa #sanzioni #Rio Grande do Sul #inondazioni #vittime

ULTIME NOTIZIE
NOTIZIE RELAZIONATE