martedì 28 Maggio 2024
AGENZIA DI STAMPA LATINOAMERICANA
Search
Close this search box.

Immagine e poesia si nascondono a Cuba dietro l’obiettivo di Roberto Chile

L'Avana, 14 mag (Prensa Latina) In occasione del 25° anniversario della libreria de L'Avana, Fayad Jamís, verrà presentato questo venerdì il volume “Donde anida la poesía”, che esibisce l'acuta visione dietro l'obiettivo del fotografo e regista audiovisuale cubano, Roberto Chile.

L’istituzione, situata nel Centro Storico della città, aprirà le sue porte ad un dialogo in cui Roberto Chile, il saggista Rafael Acosta de Arriba -autore del prologo e di uno dei testi- ed il giornalista e critico Fernando Rodríguez approfondiranno l’opera, frutto di una stretta collaborazione tra l’artista visivo e 20 poeti cubani.
Secondo Acosta de Arriba, “l’idea di genesi dell’autore ci ha coinvolto nell’avventura di dialogare con un libro particolare e mentre lo sfogliamo, ci aspettiamo, ancora e ancora, la nuova immagine e la nuova poesia, e così, proseguire fino al finale, attraverso il percorso enigmatico ed emozionante della poesia”.
Insieme alle istantanee emerge la poesia di figure essenziali della cultura cubana come Marilyn Bobes, Víctor Casaus, Nancy Morejón, Víctor Fowler, Alexis Díaz Pimienta, Miguel Barnet, Alfredo Zaldívar, Waldo Leyva, tra molti altri.
Sotto l’etichetta Ediciones Bachiller, il volume raccoglie nelle sue pagine il volo poetico di questi autori, con la creatività ed il talento del regista audiovisuale, per regalarci più che immagine e poesia, solo arte.

Ig/amr

ULTIME NOTIZIE
NOTIZIE RELAZIONATE