mercoledì 12 Giugno 2024
AGENZIA DI STAMPA LATINOAMERICANA
Search
Close this search box.

A Cuba appellano alla prevenzione in presenza della Febbre di Oropouche

L'Avana, 27 mag (Prensa Latina) Le autorità sanitarie cubane hanno invitato oggi la popolazione a restare allerta per la presenza nel paese della Febbre di Oropouche, un virus trasmesso da vettori del genere Culicidae (zanzare) e Culicoides (moscerini).

In contatto con la stampa, il direttore nazionale dell’Epidemiologia del Ministero della Salute Pubblica (MINSAP), Francisco Durán, ha raccomandato di rivolgersi al medico se si presentano sintomi come febbre, mal di testa, dolori muscolari e articolari, e talvolta anche vomito e diarrea.
Inoltre, ha chiesto che siano realizzati lavori di sanificazione preventiva, poiché questa zanzara si riproduce in qualsiasi tipo di acqua stagnante, anche con alti livelli di contaminazione.
Secondo il MINSAP, si realizzano azioni di monitoraggio e sorveglianza sulle sindromi febbrili aspecifiche nella provincia di Santiago di Cuba, dove è stata identificata la presenza del virus in due aree sanitarie, sulla base di campioni studiati nel laboratorio nazionale di riferimento l’Istituto Pedro Kourí (IPK).
Ha riferito che tutti i casi si sono evoluti favorevolmente con un miglioramento dei sintomi tra il terzo e il quarto giorno dopo l’insorgenza della malattia.
Si stanno sviluppando azioni entomo-epidemiologiche per interrompere la catena di trasmissione ed ottenere il controllo della malattia nel più breve tempo possibile, si precisa nella nota.

Ig/evm

#cuba #Febbre Oropouche #MINSAP #Francisco Durán

ULTIME NOTIZIE
NOTIZIE RELAZIONATE