giovedì 20 Giugno 2024
AGENZIA DI STAMPA LATINOAMERICANA
Search
Close this search box.

La scienza e l’innovazione a Cuba sono focalizzate su problemi concreti

L'Avana, 10 giu (Prensa Latina) Cuba perfezionerà il suo sistema di scienza, tecnologia ed innovazione, focalizzato sulla soluzione di problemi concreti e sulla promozione di settori come la nanotecnologia e l'intelligenza artificiale.

Il ministro della Scienza, Tecnologia ed Ambiente, Eduardo Martínez, ed il vice ministro, Armando Rodríguez, hanno spiegato che il paese ha un portafoglio di oltre 6.500 progetti e che le priorità della scienza e dell’innovazione devono focalizzarsi sull’aumento delle entrate in valuta estera per esportazioni di beni e servizi.
Inoltre, sull’aumento della produzione energetica, con particolare attenzione alle fonti rinnovabili e sull’aumento della produzione alimentare.
In dichiarazioni al sito Cubadebate, i due rappresentanti del settore hanno precisato che tra i compiti per tale miglioramento figura l’aumento degli investimenti nella scienza e nell’innovazione.
“Il sistema imprenditoriale deve investire di più in scienza ed innovazione per svilupparsi, così come i governi locali. D’altro canto, dobbiamo sfruttare maggiormente la cooperazione internazionale e la negoziazione dei beni immateriali che si creano nello sviluppo dei progetti stessi”, hanno affermato.
Hanno anche detto che è necessario identificare tutti i risultati scientifico-tecnologici che non sono stati applicati nel paese e redigere una tabella di marcia per la loro introduzione.
A ciò si aggiunge la promozione delle Nanotecnologie, della Nuova Biologia e dell’Intelligenza Artificiale, considerate essenziali per lo sviluppo scientifico di un paese.
“Emergono costantemente tecnologie emergenti e nuove conoscenze che cambiano i paradigmi”. “Abbiamo individuato, tra le altre, queste tre aree chiave per lo sviluppo presente e futuro della scienza cubana ed abbiamo la ferma intenzione di realizzare le azioni necessarie per promuoverle dal punto di vista della formazione del capitale umano e della creazione di infrastrutture,” hanno affermato gli esperti.
Cuba conta attualmente con 50 università e 250 enti scientifici, tecnologici e innovativi in tutto il paese.

Ig/cdg

 

ULTIME NOTIZIE
NOTIZIE RELAZIONATE