venerdì 12 Luglio 2024
AGENZIA DI STAMPA LATINOAMERICANA
Search
Close this search box.

Delegazioni cubane ai Giochi Olimpici e Paralimpici sono stati insignite come alfieri

L'Avana, 9 lug (Prensa Latina) Le delegazioni che rappresenteranno Cuba ai Giochi Olimpici e Paralimpici di Parigi 2024 sono state insignite oggi come alfieri in una cerimonia tenutasi nella Plaza de la Revolución.

Ai piedi del monumento all’Eroe Nazionale José Martí, il quattro volte campione olimpico di lotta greco-romana Mijaín López, scortato dall’arciere Hugo Franco e dal nuotatore Andrea Becali, ha ricevuto la bandiera nazionale dal Presidente della Repubblica, Miguel Miguel Díaz-Canel Bermudez.
Il primo ministro Manuel Marrero Cruz, accompagnato da altri alti dirigenti del Governo e dello Stato, dal presidente dell’Istituto Nazionale di Sport, Educazione Fisica e Ricreazione (Inder) Osvaldo Vento Montiller e dall’ambasciatore francese a Cuba, Laurent Burin des Roziers, sono stati presente alla cerimonia.
All’evento estivo sotto i cinque anelli, che inizierà il 26 luglio, parteciperanno 62 atleti cubani di 16 discipline sportive e sono stati designati a portare la bandiera nazionale nella parata inaugurale, oltre a López, la judoka Idalys Ortíz, medaglia d’oro a Londra 2012, che attualmente è in Europa.
Anche la velocista Omara Durand, con otto medaglie d’oro, ed il campione di Tokyo 2020 Robiel Yankiel Sol, entrambi detentori del record mondiale, hanno ricevuto dal presidente cubano la bandiera della stella solitaria, che porteranno nella parata di apertura dei Giochi Paralimpici, con data di inizio il 28 agosto.

Ig/blc

 

ULTIME NOTIZIE
NOTIZIE RELAZIONATE