mercoledì 24 Aprile 2024
AGENZIA DI STAMPA LATINOAMERICANA
Search
Close this search box.

Trump reitera progetto di costruire muro al confine USA- Messico

Washington, 6 gen (Prensa Latina) Il presidente eletto, Donald Trump, ha detto oggi che Messico rimborserà agli Stati Uniti i costi del muro confinante destinato ad ostacolare il passo dei clandestini, benché inizialmente si useranno fondi locali per velocizzare il termine dell'opera. 

 
La squadra di transizione del nuovo mandatario e la leadership repubblicana preparano un piano ad un costo di circa 14 mila milioni di dollari, che sarebbero sollecitati al Congresso, denaro sufficiente per alzare questa barriera, come parte di un gruppo di misure più ampie destinate a fortificare la sicurezza nel limite tra entrambe le nazioni. 
 
Questa cifra è solo per erigere il recinto e non include altre spese imprescindibili, dal mantenimento dell’installazione, il pagamento agli agenti di protezione come l’acquisizione di terre private nello stato di Texas, d’accordo col sito digitale Politico. 
 
Trump ha inviato un twitter nelle prime ore del venerdì: “La stampa disonesta non informa che quasiasi denaro usato nella costruzione della Grande Muraglia (in onore della rapidità), sarà rimborsato dopo dal Messico!”. 
 
Tuttavia, le autorità messicane hanno reiterato che questo paese non pagherà per la costruzione di questo muro, che è una delle promesse di Trump durante la campagna elettorale che l’ha portato al trionfo nelle elezioni dell’8 novembre scorso. 
 
Ig/rgh

ULTIME NOTIZIE
NOTIZIE RELAZIONATE