domenica 21 Aprile 2024
AGENZIA DI STAMPA LATINOAMERICANA
Search
Close this search box.

La strada percorsa è impressionante, afferma presidente dell’Ecuador

Quito, 20 gen (Prensa Latina) In un bilancio sui risultati e sui temi pendenti del governo nazionale nei suoi 10 anni, il presidente dell'Ecuador, Rafael Correa, affermò oggi che “manca ancora molto da percorrere, ma la strada fatta è impressionante”. 

 
In un incontro con i mass media ad Atacames, nella provincia di Esmeraldas, il mandatario fece riferimento ad alcuni degli sviluppi più palpabili della Rivoluzione Cittadina, che certi criticano non per quello che ha fatto, ma bensì su quello che avrebbe potuto fare. 
 
Sulla salute, Correa ricordò che quando cominciò la gestione nel 2007, trovò il paese con un letto d’ospitale per ogni mille abitanti ed ora culminano con 1,8, quasi la cifra di due raccomandata dall’Organizzazione Mondiale della Salute (OMS). 
 
“Ho incontrato un paese sconquassato, demoralizzato, ferito dalla tragedia della emigrazione familiare e con una società fratturata. Oggi le cose sono comabiate, eccome, in tutti i lati si parla del processo ecuadoriano!”, assicurò. 
 
Correa precisò che all’inizio l’economia aveva raggiunto 46 mila milioni di dollari nelle casse dello stato ed ora al termine del suo mandato, in maggio prossimo, chiuderà con cento mila milioni, mentre la povertà estrema era tra il 17 e 18% ed attualmente è al 7%. 
 
Ecuador era tra i tre paesi più iniqui dell’America Latina e siamo passati ad essere uno dei più equi, specificò. 
 
Ha fatto notare inoltre che una decade fa la viabilità nazionale era tra le peggiori, ed adesso è la migliore dell’America del Sud. 
 
Come in altre occasioni, ha insistito in che il maggiore risultato è intangibile e lo costituisce il nuovo atteggiamento del popolo ecuadoriano ed avere dimostrato insieme, come popolo, la realtà di trasformare i sogni in fatti. 
 
Come ha considerato, Ecuador scoprì capacità che non conosceva e benché manchi ancora molto, non si era mai fatto tanto come adesso. 
 
Ig/scm 

ULTIME NOTIZIE
NOTIZIE RELAZIONATE