sabato 20 Aprile 2024
AGENZIA DI STAMPA LATINOAMERICANA
Search
Close this search box.

Venezuela ha l’appoggio della Celac davanti all’ingerenza statunitense

Caracas, 24 gen (Prensa Latina) Venezuela ha l’appoggio della Comunità degli Stati Latinoamericani e Caraibici (Celac) contro il decreto di Barack Obama che qualifica il paese bolivariano come una “minaccia” per il nordamericano, assicurò oggi la cancelliera venezuelana Delcy Rodriguez. 

 
La ministra di Relazioni Estere, in un contatto con la stampa dalla Repubblica Dominicana, dove si celebra il V Vertice dei capi di Stato di questo blocco regionale, risaltò che in detto forum la nazione è uscita vittoriosa. 
 
I membri di questo blocco respingono l’ordine dell’ex presidente nordamericano e chiedono la sua immediata deroga, segnalò. 
 
Sulla riunione del blocco regionale, considerò che la prima giornata è stata molto costruttiva, si chiuse la dichiarazione di Punta Cana, documento che passerà ad essere discusso ed approvato dai massimi dirigenti dei paesi membri. 
 
Rodriguez risaltò che in questo forum brillarono i risultati della diplomazia bolivariana e si dimostrò quello che rappresenta Venezuela nella regione. 
 
Nonostante la guerra non convenzionale della destra, abbiamo i migliori indicatori della regione, questo si vede nell’investimento sociale di 73% del preventivo dello stato e la portata dei Progetti Missioni negli ultimi 17 anni. 
 
Inoltre, si riconobbe il lavoro del segretario generale dell’Unione delle Nazioni Sud-americane (Unasur), Ernesto Samper, e del Vaticano in questo dialogo politico tra il governo e la destra venezuelana. 
 
Su questo processo, informò che gli accompagnatori internazionali presentarono una proposta al governo ed alla Mensa dell’Unità Democratica (MUD), che sta essendo considerata da entrambe le parti per continuare le negoziazioni. 
 
“Il governo di Nicolas Maduro è aperto a continuare in questo dialogo ed evitare un’uscita violenta al conflitto politico con la destra”, ha concluso. 
 
Ig/bhq

ULTIME NOTIZIE
NOTIZIE RELAZIONATE