domenica 21 Aprile 2024
AGENZIA DI STAMPA LATINOAMERICANA
Search
Close this search box.

Avanza positivamente dialogo con l’ELN, afferma governo colombiano

Bogotà, 23 feb (Prensa Latina) Il capo della delegazione del governo colombiano nei dialoghi con l'ELN, Juan Camilo Restrepo, assicurò oggi che avanzano in maniera positiva nei primi passi della negoziazione che trascorrerà in due tavoli paralleli.  

 
Mediante il suo account in Twitter il portavoce governativo commentò che da questo giovedì lavorano in due spazi di lavoro per discutere in maniera simultanea la partecipazione della società nelle conversazioni (punto primo concordato dell’agenda) e le soluzioni delle questioni umanitarie. 
 
Il passato 7 febbraio cominciarono a Quito, in Ecuador, le conversazioni pubbliche con l’Esercito di Liberazione Nazionale (ELN), meno numeroso delle FARC-EP ma altrettanto attivo da mezzo secolo; fase che fu preceduta da un periodo di avvicinamenti confidenziali. 
 
Già sono trascorse due settimane di riunioni, stiamo avanzando con discrezione ma positivamente, ha insistito Restrepo attraverso detta rete sociale. 
 
Secondo il rappresentante del governo in questo secondo processo pacificatore, i delegati lavorano con la massima celerità che la prudenza permette. 
 
“Non negozieremo stupidamente qualsiasi cosa”, sottolineò l’ex ministro in uno del suo tweet. 
 
Secondo Restrepo l’obiettivo è ridurre gradualmente l’intensità del lungo conflitto. 
 
Mentre molti abitanti possono percepire i benefici del cessate il fuoco bilaterale decretato dal governo e le FARC-EP, alcuni regioni soffrono gli effetti del confronto con l’ELN. 
 
Ig/ap

ULTIME NOTIZIE
NOTIZIE RELAZIONATE