martedì 16 Aprile 2024
AGENZIA DI STAMPA LATINOAMERICANA
Search
Close this search box.

Potenziano il turismo in territori cubani colpiti da Matthew

Maisì, Cuba, 6 mar (Prensa Latina) Il settore turistico di Baracoa e Maisì, due dei territori orientali cubani più colpiti dal passaggio dell'uragano Matthew in ottobre, presentano oggi un recupero importante . 

 
Significativi sviluppi in quell’attività si apprezzano in queste regioni a poco più di sei mesi dal passaggio dell’uragano che danneggiò tutta l’infrastruttura alberghiera della prima cittadina cubana, dimostrano attualmente una nuova immagine e prestano servizi a cubani e stranieri. 
 
Il funzionamento di queste installazioni permise che Baracoa recuperasse la sua popolarità che aveva in altri tempi come polo turistico della provincia di Guantanamo. 
 
Mentre nel caso di Maisì, municipio ubicato nell’estremo oriente di Cuba, si realizzarono importanti investimenti nel settore, come la costruzione del motel Villa Punta di Maisì, e la ricostruzione dell’hotel Faro di Maisì, nuove offerte con buona accettazione. 
 
In entrambi i territori il turismo ecologico ha un gran potenziale data le condizioni naturali di queste località, dove la peculiarità della sua flora, fauna, paesaggi ed abbondanti fiumi offrono ai visitatori uno spettacolo unico. 
 
Teresa Ari Hernandez, integrante del segretariato nazionale del sindacato del ramo, sottolineò qui l’incremento dei visitatori stranieri con l’apertura delle nuove installazioni e le azioni che si realizzano in onore di elevare la qualità nella prestazione dei servizi. 
 
Ig/ycv 
 

ULTIME NOTIZIE
NOTIZIE RELAZIONATE