sabato 20 Aprile 2024
AGENZIA DI STAMPA LATINOAMERICANA
Search
Close this search box.

I venezuelani hanno Chavez nel cuore e nella mente

Caracas, 8 mar (Prensa Latina) Hugo Chavez è nei nostri cuori, nella mente e nel progetto che lui ha spinto, assicurò qui Ernesto Villegas, ministro di Comunicazione ed Informazione (Minci) e presidente del canale Venezuelana di Televisione. 

 
Prensa Latina abbordò Villegas in una delle pause del XV Incontro della Rete di Intellettuali in Difesa dell’Umanità, terminato ieri, per conoscere i dettagli sulla validità dell’ideologia del leader bolivariano, scomparso quattro anni fa. 
 
“Noi abbiamo una gran forza in Venezuela, e sono sicuro che anche a Cuba, ed è che noi abbiamo Chavez per davvero”, affermò Villegas. 
 
“Come le caricature che pretesero di fare del Che Guevara, e non poterono arrivargli né alle caviglie della sua immensa presenza, perché qualunque tentativo delle campagne mediatiche che pretendano danneggiare il gigante di Chavez, si imbatte in realtà nel Chavez vero, quello che abbiamo nel cuore e nella mente”. 
 
Il titolare di Informazione sottolineò che all’immagine del comandante eterno della Rivoluzione Bolivariana succede la stessa cosa che succede a quella del cubano Fidel Castro “il Fidel in realtà, quello che ama il popolo, che l’accompagnò nella sua carovana tremenda, perché quello è un popolo che ama Fidel, e potranno inventare caricature, ma non riusciranno a strappare la sua figura dal cuore della gente”. 
 
Risaltò che in questo sforzo per ricordarlo e mantenere il suo pensiero vigente tra i più giovani, il presidente venezuelano, Nicolas Maduro, sta appoggiando la produzione di telefilm e documentari, che raccontino la vita del comandante Chavez. 
 
“E’ in preparazione un copione basato nei passaggi biografici del comandante bolivariano -sottolineò Villegas – qualcosa che è in pieno sviluppo, e siamo sicuri che potremo collocare al servizio delle nuove generazioni tutti i pezzi che siano necessari per portare a tutti il Chavez vero, per i suoi seguaci, per la posterità”. 
 
Ig/mfm

ULTIME NOTIZIE
NOTIZIE RELAZIONATE