domenica 21 Aprile 2024
AGENZIA DI STAMPA LATINOAMERICANA
Search
Close this search box.

Lenin Moreno incomincia la campagna elettorale nei quartieri popolari

Quito, 10 mar (Prensa Latina) “L’unica forma di salvare Ecuador è col voto dei poveri”, assicurò oggi il candidato governativo alla presidenza dell'Ecuador, Lenin Moreno, che incominciò la sua campagna elettorale nei settori popolari della capitale. 

 
L’inizio del programma dell’ex vicepresidente fu marcato per scambi con gruppi di attenzione prioritaria per il governo nazionale come i commercianti, artigiani, donne, persone disabili e della terza età. 
 
In un incontro con gli abitanti del quartiere Comitato del Popolo, uno dei più grandi del nordest della capitale, Moreno ratificò il suo compromesso di sviluppare un’amministrazione, a partire da maggio prossimo, caratterizzata dalla dimensione umana nella promozione e difesa dei diritti degli ecuadoriani. 
 
“L’unica che non si può comprare è il cuore, ed il vostro sta con noi”, affermò l’aspirante a Carondelet davanti ad una moltitudine che gritava il suo nome in appoggio al Movimento Alleanza Paese. 
 
Moreno assicurò ai presenti nell’atto che sconfiggeranno l’oligarchia alle urne il prossimo 2 aprile, quando si porti a termine in tutta la nazione il secondo turno di elezioni presidenziali. 
 
Sul suo rivale, l’ex banchiere di CREO-SUMA, Guillermo Lasso, commentò che gli manca solidarietà e non è abituato ad abbracciare la gente povera. 
 
L’ex vicemandatario ha sottolineato che non permetterà la privatizzazione della salute, dell’educazione e della sicurezza nazionale. 
 
Ig/scm

ULTIME NOTIZIE
NOTIZIE RELAZIONATE