mercoledì 17 Aprile 2024
AGENZIA DI STAMPA LATINOAMERICANA
Search
Close this search box.

Germania, Francia e Svizzera vincono le concessioni degli aeroporti brasiliani

Brasilia, 16 mar (Prensa Latina) Gruppi internazionali della Germania, Francia e Svizzera ottennero oggi la concessione di quattro aeroporti brasiliani, nella prima fase di un programma monopolizzatore di privatizzazioni lanciato dal governo del presidente Michel Temer. 

 
Fraport AG Frankfurt Airport Services, della Germania, ha vinto due offerte: quelle degli aeroporti di Fortaleza, per 425 milioni di reali (più di 130 milioni di dollari); e di Porto Alegre, per 290,5 milioni di reali (circa 90 milioni di dollari). 
 
Mentre, la terminal aerea di Salvador de Baia è stata consegnata alla compagnia francese Vici Airports che offrì 660,9 milioni di reali (approssimativamente 206 milioni di dollari); e quella di Florianopolis rimase nelle mani della svizzera Zurigo International Airport AG, per 83, 3 milioni di reali (26 milioni di dollari). 
 
Con l’asta, il Governo Federale riscosse 1460 milioni di reali (più di 456 milioni di dollari) ha detto il ministro dei Trasporti, Porti ed Aviazione Civile, Mauricio Quintella. 
 
Temer, da parte sua, ha sottolineato per mezzo del suo account di Twitter il successo dell’asta e considerò che il risultato dimostra che “riconquistiamo credibilità nello scenario internazionale”. 
 
Il pacchetto di privatizzazioni progettato dal governo di Michel Temer ed annunciato l’anno scorso prevede la vendita o la concessione di 34 progetti di infrastruttura. 
 
Ig/mpm

ULTIME NOTIZIE
NOTIZIE RELAZIONATE