sabato 13 Aprile 2024
AGENZIA DI STAMPA LATINOAMERICANA
Search
Close this search box.

Copppal critica posizione di Almagro

Santo Domingo, 16 mar (Prensa Latina) La Conferenza Permanente dei Partiti Politici dell'America Latina e dei Caraibi (Copppal) ha criticato oggi l'atteggiamento del segretario generale dell'OSA, Luis Almagro, sul Venezuela. 

 
Il presidente di Copppal, Manolo Pichardo, assicurò che Almagro si è impegnato a dimostrare la sua chiara militanza contro il dialogo in Venezuela in un supposto affanno per sottrarre legittimità al suo Governo. 
 
Pichardo si domandò perché Almagro chiede elezioni anticipate in Venezuela col proposito di escludere dal potere un Governo sorto dalla volontà popolare in elezioni democratiche e trasparenti. 
 
Invece, disse, il segretario generale dell’OSA non ha assunto una posizione simile di fronte al Governo “di facto” di Michel Temer, in Brasile, che “assaltò” la legittima amministrazione di Dilma Rousseff. 
 
“I pronunciamenti e silenzi di Almagro evidenziano che la sua agenda risponde agli interessi di quelli che hanno avuto sempre al loro servizio l’OSA, come uno strumento per giustificare e legittimare per anni le loro politiche interventiste in America Latina e nei Caraibi”, espose Pichardo in un comunicato. 
 
Considerò che “l’OSA ha compiuto il suo ciclo storico perché in un mondo in ricostituzione, segnato da una ridefinizione dei ruoli negli ambiti economico, commerciale, finanziario, politico e diplomatico dei paesi egemonici ed emergenti, i vecchi strumenti che servirono agli interessi da quella realtà diventano obsoleti”. 
 
Ig/rr 
 

ULTIME NOTIZIE
NOTIZIE RELAZIONATE