martedì 16 Aprile 2024
AGENZIA DI STAMPA LATINOAMERICANA
Search
Close this search box.

Rinforzeranno sicurezza nelle aree rurali colombiane, annuncia Santos

Bogotà, 21 mar (Prensa Latina) Il presidente colombiano, Juan Manuel Santos, annunciò oggi che rinforzerà la sicurezza nelle aree rurali con l'incorporazione di più di 900 militari alle forze della polizia in queste regioni. 

 
Secondo il mandatario tale misura permetterà, inoltre, incrementare la lotta contro il settore minerario illegale, molto esteso nel territorio nazionale. 
 
Fortifichiamo la direzione dei carabinieri e della sicurezza rurale, corpi che saranno articolati con le forze militari per continuare ad agire contro il crimine organizzato e le loro fonti di finanziamento, tra queste il settore minerario illegale, commentò il capo di Stato dopo insistere sulla necessità di offrire maggiore protezione agli abitanti della campagna colombiana. 
 
Il governante aggiunse che circa 500 giovani contadini lavoreranno come ausiliari di polizia al fine di appoggiare fondamentalmente questa istituzione su questioni di indole sociale. 
 
Colombia si trova tra i paesi più violenti per i suoi elevati indici di omicidi. 
 
Leader dei contadini appaiono tra i principali bersagli di minacce ed assassinati, crimini per i quali alcuni politici e difensori di diritti umani responsabilizzano bande che sono parte del paramilitarismo. 
 
Almeno 100 dirigenti comunitari e militanti di Marcia Patriottica risultarono ammazzati nel 2016, denunciarono rappresentanti di questa piattaforma e dell’alleanza Vertice Agrario, Etnico e Popolare. 
 
Ig/ap

ULTIME NOTIZIE
NOTIZIE RELAZIONATE