mercoledì 24 Aprile 2024
AGENZIA DI STAMPA LATINOAMERICANA
Search
Close this search box.

Il mondo combatterà il cambiamento climatico senza gli USA, assicura Koffi Annan

Bruxelles, 28 mar (Prensa Latina) Il mondo combatterà il cambiamento climatico con o senza gli Stati Uniti, vaticinò oggi qui l'ex segretario generale dell'ONU, Koffi Annan. 

 
Dalla sottoscrizione del patto di Parigi il combattimento al cambiamento climatico è assicurato e “gli Stati Uniti potranno ritirarsi o metterle un freno, ma il mondo continuerà”, condannò il diplomatico ganese, premio Nobel della Pace, dando una conferenza nel Forum per il Futuro dell’Agricoltura che si svolge in questa capitale, sede dell’Unione Europea. 
 
L’amministrazione statunitense ha dato segnali che vuole ritirarsi dai propositi enunciati nel Patto di Parigi ed il presidente Donald Trump ha appena autorizzato la costruzione di un oleodotto che minaccia di inquinare riserve acquifere ed area coltivabili. 
 
L’oleodotto attraversa gli stati del Nebraska, Montana e Dakota del Sud, affronta l’opposizione di popolazioni originarie e la sua costruzione era stata sospesa dal governo dell’ex presidente Barack Obama. 
 
Annan alluse inoltre agli effetti del cambiamento climatico e le formule per migliorare i sistemi di produzione di cibo per alimentare milioni di persone che sono minacciate di morire di inanizione. 
 
Al presente solo nella regione del Corno dell’Africa su quasi tre milioni di persone pende la minaccia di una fame nera che può costar loro la vita, causata dalla siccità e dai conflitti che colpiscono quell’area. 
 
Definì imprescindibile cambiare i sistemi agricoli e di produzione di alimenti nei paesi in via di sviluppo, “che dovrebbero essere capaci di produrre più cibo con meno risorse (…) se si potesse assicurare una leadership audace e l’Africa uscisse dal minifondo”, assicurò Annan, presidente della fondazione che porta il suo nome. 
 
Ig/msl    
   

ULTIME NOTIZIE
NOTIZIE RELAZIONATE