martedì 23 Aprile 2024
AGENZIA DI STAMPA LATINOAMERICANA
Search
Close this search box.

Ex presidente Mujica chiede ai colombiani di appropriarsi della pace

Bogotà, 30 mar (Prensa Latina) L'ex presidente uruguaiano Josè Mujica ha fatto oggi un appello ai colombiani affinché si approprino del processo di pace, tra il Governo e le FARC-EP, che qualificò come un cambiamento trascendentale nella storia di questo paese. 

 
Il peggiore errore davanti ad un’opportunità di questo tipo è voltargli le spalle o vederla con uno spirito scettico, notò l’ex mandatario a Cali in una cerimonia nella quale è stato nominato ufficialmente “Notevole della Commissione di Accompagnamento” che sarà incaricata di soprintendere l’applicazione di tutto quello concertato tra il governo e la guerriglia. 
 
“Terminare questa guerra è simbolizzare che siamo un continente di pace, quasi un lusso nel mondo che ci toccò vivere, spero che la mediocrità della vita di tutti i giorni non vi sommerga e che possiate rendervi conto che è ora o mai più”, ha insistito Mujica in un messaggio alla cittadinanza. 
 
L’ex presidente spagnolo Felipe Gonzalez è stato l’altro Notabile selezionato per verificare il compimento dell’accordo firmato da Santos e Jimenez. 
 
Circa sette mila guerriglieri delle FARC-EP sono concentrati in 26 zone di 14 dipartimenti per disarmarsi e prepararsi in vista della loro reintegrazione nella vita civile. 
 
Ig/ap 
 

ULTIME NOTIZIE
NOTIZIE RELAZIONATE