lunedì 22 Aprile 2024
AGENZIA DI STAMPA LATINOAMERICANA
Search
Close this search box.

E’ ufficiale la vittoria di Lenin Moreno come presidente in Ecuador

Quito, 4 apr (Prensa Latina) Il Consiglio Nazionale Elettorale (CNE) ha confermato oggi come vincitore del secondo turno dei suffragi in Ecuador, con il 51,16% dei voti, Lenin Moreno, candidato presidenziale del governativo Movimento Alleanza Paese. 

 
Nella sua relazione, alle 13:27 (ora locale) ed il 99,65% dei verbali processati e scrutati, il presidente del CNE, Juan Pablo Pozo, affermò che il binomio filo-governativo, formato da Moreno e Jorge Glas, ha l’appoggio di 5.057.149 elettori. 
 
Mentre, la formula della coalizione oppositrice CREO-SUMA, integrata da Guillermo Lasso ed Andres Paez, conta sull’appoggio di 4.827.753 elettori, fatto che la mantiene al secondo posto col 48,84%. 
 
Leggendo i risultati, Pozzo precisò che assisterono alle elezioni, domenica scorsa, l’82,89% degli ecuadoriani registrati per suffragare (12.816.698). 
 
Inoltre, aggiunse: “l’Ecuador si è pronunciato liberamente alle urne ed è il nostro dovere civico ed etico rispettare la sua voce ed il suo voto”. 
 
Da parte sua il candidato sconfitto, Lasso, ed i suoi sostenitori, insistono nel volere imporre insinuazioni di frode, spingono ad ignorare i risultati ufficiali e realizzano manifestazioni in diverse regioni della nazione sud-americana, con atti violenti denunciati in alcune delle mobilitazioni.

Ig/scm

ULTIME NOTIZIE
NOTIZIE RELAZIONATE