mercoledì 17 Aprile 2024
AGENZIA DI STAMPA LATINOAMERICANA
Search
Close this search box.

Evo Morales ringrazia per solidarietà con boliviani arrestati in Cile

La Paz, 18 apr (Prensa Latina) Il presidente Evo Morales sottolineò oggi la solidarietà del Premio Nobel della Pace, Rigoberta Menchù, e della Rete di Difesa dell'Umanità con i nove boliviani imprigionati in Cile. 

 
Ringrazio per la solidarietà dimostrata da @RigobertMenchu e Rete in Difesa dell’Umanità coi nove compatrioti arrestati ingiustamente in #Chile”, scrisse il mandatario nel suo account di Twitter: @evoespueblo. 
 
In una lettera pubblicata questo 17 aprile, la Premio Nobel espresse la sua preoccupazione davanti a questo fatto che “riscosse rilevanza e gestione mediatico”. 
 
Azioni come queste acutizzano le controversie storiche tra Bolivia e Cile e mettono in rischio la relazione armonica, equilibrata e la pace nella regione, segnalò Menchù. 
 
Chiese anche che la Commissione Interamericana dei diritti umani risponda sul caso con l’urgenza che esigono i parenti dei funzionari della nazione andino-amazzonica. 
 
Affermò che “questo tipo di controversie devono essere abbordate dagli Stati mediante il rispetto, la reciprocità e le vie civilizzate di dialogo, la negoziazione e gli accordi diplomatici”. 
 
 
Ig/cdg 

ULTIME NOTIZIE
NOTIZIE RELAZIONATE