lunedì 22 Aprile 2024
AGENZIA DI STAMPA LATINOAMERICANA
Search
Close this search box.

Ex analista statunitense Chelsea Manning riesce ad ottenere la sua libertà

Washington, 17 mag (Prensa Latina) L’ex analista statunitense di intelligenza Chelsea Manning, che ha avuto una condanna di 35 anni  per aver trafugato documenti segreti dal sito web Wikileaks, è uscita dal carcere dopo la commutazione nel gennaio scorso concessa dall’ex presidente Barrack Obama.

Secondo un comunicato dell’esercito, la donna transessuale, che ha 29 anni, l’hanno messa in libertà ed ha abbandonato la prigione militare di Fort Leavenworth, in Kansas, alle 2:00 ora locale.

Manning, che è stata incarcerata durante quasi 7 anni, ha cercato di suicidarsi due volte nell’anno 2016 ed ha compiuto la punizione più lunga, che non è mai stata imposta in questo paese, per avere trafugato informazioni.

La sua condanna è stata dettata nel 2013, dopo un processo di 20 mesi nella corte marziale, però, la giuria militare ha impiegato soltanto quattro minuti per dichiarare la condanna che doveva compiere.

È stata accusata di una ventina di imputazioni che hanno relazione con la diffusione di migliaia di documenti segreti del governo federale, archivi diplomatici confidenziali e dati classificati del dipartimento di difesa.

In termini della commutazione, concessa da Obama poco prima della sua uscita dalla Casa Bianca il 20 gennaio scorso, l’ex analista dell’esercito, chiamato anteriormente Bradley Manning, sarebbe stata messa in libertà in cinque mesi, questo 17 maggio, invece di farlo nel 2045.

La settimana scorsa, nella prima dichiarazione pubblica dopo la sua condanna, Manning ha ringraziato per l’appoggio dei suoi simpatizzanti e la decisione presa da Obama.

Spero poter applicare le lezioni che ho imparato, l’amore che mi hanno dato e la speranza che ho di poter lavorare ai fini di migliorare la vita degli altri, ha scritto su un comunicato distribuito dal suo team legale.

Una rete che appoggia l’ex soldato ha raccolto circa 138 mila dollari di donazioni on line per cercar di aiutare a coprire le spese iniziali ed ha detto che ha un eventuale progetto di rimanere in Maryland dove abita la sua famiglia.

Ig/jc/dsa

ULTIME NOTIZIE
NOTIZIE RELAZIONATE