mercoledì 17 Aprile 2024
AGENZIA DI STAMPA LATINOAMERICANA
Search
Close this search box.

Siria smentisce accuse statunitensi su un crematorio

Damasco, 16 mag (Prensa Latina) Siria definì infondate e carenti di veracità le recenti accuse degli Stati Uniti sull'esistenza di un crematorio nella prigione di Sednaya, secondo dichiarazioni della cancelleria divulgate oggi. 

 
Questa menzogna e l’altra sul presunto uso di barili esplosivi ed armi chimiche sono bugie infondate per giustificare le loro politiche ostili ed interventiste in stati sovrani e contrari al loro lavoro interventista, precisa la comunicazione. 
 
Tale accusa è “un nuovo racconto hollywoodiano separato dalla verità, che non ha niente a che vedere con la realtà”,  indica il Ministero siriano di Relazioni Estere. 
 
Siria si è già “abituata a tali affermazioni, che normalmente si lanciano prima di qualsiasi ronda politica tanto a Ginevra – che cominciò precisamente questo martedì – o quelle di Astanà, capitale del Kazakistan. 
 
Ig/pgh 

ULTIME NOTIZIE
NOTIZIE RELAZIONATE