domenica 21 Aprile 2024
AGENZIA DI STAMPA LATINOAMERICANA
Search
Close this search box.

Santiago di Cuba evoca la caduta in combattimento di Josè Martì

Santiago di Cuba, 19 mag (Prensa Latina) Il Mausoleo a Josè Martì nel cimitero di Santa Ifigenia è tornato ad essere oggi epicentro dell'omaggio dei cubani all'Eroe Nazionale compiendosi 122 anni dalla sua caduta in combattimento a Dos Rios. 

 
I fiori depositati davanti al tumulo sacro evidenziarono la riverenza, come lo fecero i poemi e le canzoni del veglione culturale che è già tradizionale ogni 19 maggio nella necropoli, dove una guardia permanente di onore rimase istituita in questa data del 2002. 
 
Nato a L’Avana e venerato in tutta la Cuba, l’eminente riceve in questa urbe un culto significativo dovuto al privilegio di accogliere i suoi sacri resti dal 27 maggio 1895, appena otto giorni dopo il suo decesso. 
 
Nel cimitero e come ha chiesto in uno dei suoi più conosciuti versi, sull’urna che contiene i suoi resti mortali rimane un mazzo di rose bianche, scortate da una bandiera cubana. 
 
Ig/mca 

ULTIME NOTIZIE
NOTIZIE RELAZIONATE