venerdì 19 Aprile 2024
AGENZIA DI STAMPA LATINOAMERICANA
Search
Close this search box.

Russia considera la NATO poco utile nella lotta contro il terrorismo

Mosca, 24 mag (Prensa Latina) La NATO ha trovato per molto tempo differenti forme di giustificare la sua esistenza, ma oggi le risulta difficile presentarsi come indispensabile per combattere il terrorismo. 

 
Il direttore dell’Operazione di Programmi del Consiglio Russo di Relazioni Internazionali, Ivan Timofeev, si pronunciò in questo senso commentando i temi di discussione dell’incontro di domani al più alto livello dell’alleanza atlantica a Bruxelles. 
 
La struttura della NATO risponde ad una difesa territoriale, ma in nessun modo è preparata per combattere un flagello che negli ultimi anni ha dimostrato di poter contrastare con successo i metodi coi quali viene combattuto, ha affermato lo specialista. 
 
Per adesso, l’alleanza rimane, nel caso della lotta contro il terrorismo, come uno scenario per esprimere posizioni politiche dei paesi membri, indicò l’esperto riferendosi ad uno dei punti dell’agenda per la riunione della capitale belga. 
 
Inoltre, la NATO aspetta la prima partecipazione del presidente statunitense, Donald Trump, in un Vertice che eviterà dichiarazioni finali in questa occasione e, ufficialmente lascerà fuori il tema della Russia, ha concluso Timofeev. 
 
Ig/to  

ULTIME NOTIZIE
NOTIZIE RELAZIONATE