sabato 20 Aprile 2024
AGENZIA DI STAMPA LATINOAMERICANA
Search
Close this search box.

Sono 31 le vittime del naufragio nel Mediterraneo provenienti dalla Libia

Roma 24 mag (Prensa Latina) A 31 ascese oggi il numero di vittime come conseguenza del naufragio nel mare Mediterraneo di un'imbarcazione con centinaia di emigranti provenienti dalla Libia. 

 
L’informazione è stata confermata nel suo account di Twitter da Chris Catrambone, rappresentante dell’organizzazione non governativa Moas, la cui nave Phoenix partecipa ai lavori di soccorso insieme al Fiorillo, della Guardia Costiera Italiana, ed ad un rimorchiatore. 
 
Le prime versioni sull’incidente si riferirono ad una ventina di morti avvistati dai soccorritori, benché notassero che il numero poteva essere maggiore. Fino ad ora si ignora la cifra esatta dei sopravvissuti. 
 
Da parte sua, il portavoce dell’Organizzazione Internazionale delle Migrazioni, Flavio di Giacomo, informò su un’altra tragedia successa il fine settimana, nella quale sono scomparsi altre 156 persone dopo naufragare la zattera nella quale salpò il passato venerdì 19 dalla città libica di Sabrata. 
 
Di questa maniera, indicò, aumentò a circa 1400 i morti e scomparsi nella rotta dalla nazione nordafricana verso l’Italia dall’inizio dell’anno. 
 
Ig/fgg

ULTIME NOTIZIE
NOTIZIE RELAZIONATE