mercoledì 24 Aprile 2024
AGENZIA DI STAMPA LATINOAMERICANA
Search
Close this search box.

Consegnano Bastone Ancestrale indigeno a nuovo presidente dell’Ecuador

Quito, 25 mag (Prensa Latina) Rappresentanti di differenti popoli indigeni consegnarono oggi al presidente, Lenin Moreno, un Bastone Spirituale di Comando con energie della terra e buoni auspici per il nuovo mandato. 

 
La cerimonia, nella quale hanno partecipato anche ministri di stato, segretari e membri dell’assemblea, ebbe luogo nelle Piramidi di Cochasqui, nella provincia Pichincha, dove si ubica questa capitale. 
 
Il bastone è stato purificato da taitas, mamas e yachaks di popoli originari dell’Ecuador e della Bolivia, il cui presidente, Evo Morali, ha anche assistito al rituale. 
 
Col bastone, il dignitario riceve tutta l’energia positiva per condurre adeguatamente i destini del paese. 
 
Dopo la cerimonia, il mandatario boliviano colse l’occasione per salutare tutti i presenti e dire a nome del suo paese: “sono molto contento di questa trasmissione di comando originaria al fratello presidente, Lenin Moreno”. 
 
Inoltre, salutò Rafael Correa, che denominò fratello, “che ha lavorato per questa terra con molto sacrificio e per la Patria Grande”. “Correa c’accompagnerà sempre come gran economista e gran stratega non solamente per Ecuador, ma anche per Bolivia, per America Latina e per il mondo”, segnalò, ed aggregò: “abbiamo bisogno di questa classe di presidenti che accompagnino sempre il loro popolo, che non si allontanino dalla gente”. 
 
Da parte sua, Lenin Moreno, ringraziò Evo Morales per la sua presenza nella cerimonia e firmò il decreto che crea il Piano Tutta una Vita per l’attenzione integrale della cittadinanza. 
 
Ig/scm

ULTIME NOTIZIE
NOTIZIE RELAZIONATE