martedì 23 Aprile 2024
AGENZIA DI STAMPA LATINOAMERICANA
Search
Close this search box.

Giustizia venezuelana proteggerà dalla violenza otto municipi

Caracas, 25 mag (Prensa Latina) La Sala Costituzionale del Tribunale Supremo di Giustizia (TSJ) del Venezuela, dettò misure di protezione per gli abitanti di otto municipi colpiti dalle azioni violente dell'estrema destra oppositrice negli stati Miranda e Merida. 

 
La decisione adottata ieri dal più alto tribunale venezuelano, cerca di garantire i diritti umani degli abitanti di questi municipi dalle azioni violente intraprese da gruppi terroristi finanziati dalla destra oppositrice dai principi di aprile. 
 
I municipi che saranno protetti dalla decisione del TSJ sono Baruta, Chacao, El Hatillo, Los Salias e Carrizal, nello stato Miranda; e Libertador, Alberto Adriani e Campos Elias, nello stato Merida. 
 
Inoltre, il TSJ ordinò sette misure cautelari che devono compiere le autorità corrispondenti in questi territori per garantire il transito, la sicurezza e la protezione dei loro abitanti. 
 
I magistrati hanno esatto alle autorità locali che compino il loro lavoro di ordinamento del transito dei veicoli al fine di garantire un adeguato e sicuro spostamento per le vie pubbliche del municipio. 
 
Inoltre a proteggere gli abitanti del municipio ostacolando riunioni nelle vie pubbliche che non permettano transito ed evitare che si consumino bibite alcoliche e sostanze psicotrope. 
 
Un’altra delle misure adottata garantisce che i bambini e gli adolescenti esercitino pienamente i loro diritti e garanzie, e preservare la difesa dell’ecosistema e del risanamento ambientale. 
 
Il TSJ indicò di inviare le istruzioni necessarie ai loro rispettivi corpi di polizia al fine di dare compimento attivo di quanto previsto negli articoli 44 e 46 della Legge Organica dei Poliziotti e del Corpo di Polizia Nazionale Bolivariano. 
 
Ig/mfm

ULTIME NOTIZIE
NOTIZIE RELAZIONATE