domenica 14 Aprile 2024
AGENZIA DI STAMPA LATINOAMERICANA
Search
Close this search box.

Esortano in Ecuador a dialogare sui cambiamenti nella Legge di Comunicazione

Quito, 29 mag (Prensa Latina) Il presidente dell'Ecuador, Lenin Moreno, convocò oggi i mezzi di stampa del paese ad un dialogo per ottenere un consenso sulle sue proposte di riforme nella Legge Organica di Comunicazione. 

 
Moreno approfittò di uno scambio con rappresentanti dei mezzi nazionali, nel Palazzo di Carondelet, per riferire che le idee sorte dall’analisi saranno inviate all’Assemblea Nazionale con lo scopo di mettere in pratica le rettifiche necessarie in quello statuto. 
 
“Secondo il mio punto di vista, io credo che non sia una legge negativa, ma ha degli aspetti che possono essere cambiati. Allora dialoghiamo, conversiamo. Credo che bisogna riformare l’istituzionalità”, enfatizzò. 
 
Su questa questione stimò che le autorità di controllo dell’informazione avranno un ruolo di dialogo, su come orientare, promotore dei diritti e non sanzionatore, punti da prendere in considerazione nel momento di proporre cambiamenti nella regolazione. 
 
Un altro tema analizzato sono state le reti sociali ed il disegno di legge inviato all’Assemblea dall’ex presidente Rafael Correa, per regolare atti di odio e discriminazione in questi spazi. 
 
Al rispetto, Moreno ricordò che durante la campagna elettorale si sono evidenziate tutti i tipi di infamia, calunnie ed aberrazione umana contro i candidati e perfino contro le loro famiglie, “ed a ciò, bisogna opporsi”. 
 
“Siamo in un processo di formazione, di pedagogia sociale di uso delle reti. Se questo processo è servito a qualcosa, le persone devono imparare a discernere tra quello che concorda con la realtà e quello che si allontana dai suoi parametri”, ampliò. 
 
“Ho detto che la critica è l’assistenza gratuita dei governanti”, ha affermato e contemporaneamente, ha fatto un appello ai giornalisti affinché fossero generosi quando si tenta di riconoscere le vittorie del governo. 
 
Ig/scm

ULTIME NOTIZIE
NOTIZIE RELAZIONATE