venerdì 12 Aprile 2024
AGENZIA DI STAMPA LATINOAMERICANA
Search
Close this search box.

Reitera presidente dell’Ecuador rispetto alla condizione di asilo di Assange

Quito, 30 mag (Prensa Latina) Il presidente dell'Ecuador, Lenin Moreno, reiterò oggi che il suo governo rispetterà la condizione di asilo politico concessa all'informatico e giornalista australiano Julian Assange, che da più di quattro anni si trova nell'ambasciata di Quito a Londra. 

 
In una conferenza stampa, Moreno ricordò che il cyberattivista sollecitò questo status con l’argomento che la sua vita correva pericolo, davanti ai tentativi degli Stati Uniti di giudicarlo, con pene severe, per le sue rivelazioni di documenti classificati nel portale WikiLeaks. 
 
“L’Ecuador è enormemente rispettoso con la vita degli esseri umani e per questo motivo gli ha concesso asilo nella sua ambasciata”, precisò il capo di Stato e si riferì anche alla recente decisione delle autorità giudiziali della Svezia, dove era in sospeso un giudizio per supposti delitti sessuali, di chiudere l’investigazione. 
 
Con questa determinazione, apparentemente Assange non avrebbe problemi per trasferirsi nel paese da lui scelto, che potrebbe essere Ecuador, se così lo definisce, ma Regno Unito non ha ceduto e non gli ha offerto il salvacondotto necessario, che è già stato sollecitato dalla cancelleria a Quito. 

Davanti a questa realtà, il nuovo mandatario ecuadoriano calcò che rispetterà la condizione di asilo del cyberattivista. 
 
Nonostante, reiterò la sua esigenza che non intervenga nella politica nazionale, né in quella dei paesi amici. 
 
Personalmente, tacciò l’informatico di hacker ed ha dimostrato il suo disaccordo con le pratiche dell’australiano nel cui sito web si diffusero migliaia di documenti segreti che rivelano cospirazioni segrete, fatti di corruzione, crimini, menzogne, che incriminano vari governi ed in questione quello degli Stati Uniti. 
 
“Rispetto la condizione nella quale è, ma gli chiediamo anche che rispetti la condizione nella quale si trova”, segnalò il presidente ecuadoriano. 
 
Ig/scm  

ULTIME NOTIZIE
NOTIZIE RELAZIONATE