domenica 14 Aprile 2024
AGENZIA DI STAMPA LATINOAMERICANA
Search
Close this search box.

Accusano ministro brasiliano della Salute per acquisti irregolari

Brasilia, 31 mag (Prensa Latina) Il ministro brasiliano della Salute, Ricardo Barros, fu denunciato oggi presso la Procura Generale della Repubblica (PGR) per acquisti irregolari di medicine che favorirono al laboratorio Blau Farmaceutico. 

 
Barros acquisì Ribavirina, un farmaco utilizzato per il trattamento di indisposizioni renale e tessuto trapiantati, ed Alfaepoetina (per trattare l’Epatite C) ad un costo il 3000% superiore a quello che lo offre la Fondazione Oswaldo Cruz (Fiocruz), di Rio de Janeiro, vincolata al portafoglio sanitario, ha detto il legislatore Jorge Solla. 
 
D’accordo col parlamentare del Partito dei Lavoratori (PT), malgrado il contratto di acquisto di queste medicine con Fiocruz fosse ancora in vigore, il Ministero di Salute decise di smettere di comprare nel secondo semestre del 2016. 
 
Solla ricordò che Brasile avrà in breve una fabbrica per produrre nel paese l’Alfaepoetina che potrebbe convertirsi “in un elefante bianco” davanti alla determinazione del governo federale di non continuare ad acquisire questi prodotti da Fiocruz. 
 
Ig/mpm

ULTIME NOTIZIE
NOTIZIE RELAZIONATE