mercoledì 17 Aprile 2024
AGENZIA DI STAMPA LATINOAMERICANA
Search
Close this search box.

Arrivano a 570 le morti per colera in Yemen

Sanaa, 2 giu (Prensa Latina) Il numero di morti a causa dell'attuale epidemia di colera che colpisce lo Yemen aumentò oggi a 570. 

 
D’accordo con una notizia dell’Organizzazione Mondiale della Salute (OMS) divulgata qui, i malati con sintomi della malattia sommano già 70 mila e si distribuiscono in 19 delle 23 province del paese. 
 
Dati dell’OMS situano il tasso di mortalità di questa epidemia di colera in Yemen in approssimativamente lo 0,8%. Nonostante, in alcune zone questa si alza al 2,5%. 
 
Dalla sede centrale dell’organizzazione, a Ginevra, il portavoce, Tarik Jasarevic, spiegò che l’attuale guerra nel paese, oltre a causare fino al momento 8053 morti e 45000 feriti, ha lasciato fuori uso la metà delle installazioni sanitarie. 
 
Inoltre, aggregò il funzionario, l’attuale deterioramento di tutta l’infrastruttura ha obbligato alla popolazione di molte regioni ad estrarre acqua inquinata dai pozzi, “fatto che può ammazzare potenzialmente molte più persone”. 
 
Questo costituisce il secondo focolaio di colera in meno di un anno in Yemen la cui popolazione soffre di degradate condizioni sanitarie a causa dell’attuale guerra civile tra forze del movimento hutì Oca Allah e del presidente, Abd Rabbuh Mansur Hadi. 
 
Tra ottobre e febbraio del 2016 si registrarono 143 morti per colera, benché in quell’occasione la malattia si concentrasse nella regione di Al Wehda, parte della zona di Sanaa.    

Ig/mv

ULTIME NOTIZIE
NOTIZIE RELAZIONATE