giovedì 18 Aprile 2024
AGENZIA DI STAMPA LATINOAMERICANA
Search
Close this search box.

L’unità regionale è una necessità di sopravvivenza, cancelliera dell’Ecuador

Quito, 2 giu (Prensa Latina) Dare impulso all'unità latinoamericana è oggi una delle priorità della nuova cancelleria dell'Ecuador per la cui titolare, Maria Fernanda Espinosa, ''l’integrazione regionale non è opzione, è una necessità di sopravvivenza”.  

 
Così ha detto la capa della diplomazia di questo paese in un saluto protocollare agli ambasciatori accreditati a Quito, svoltosi nella sede del Ministero di Relazioni Estere e Mobilità Umana. 
 
Espinosa assicurò ai suoi invitati che durante la sua gestione, iniziata il passato 24 maggio, promuoverà la cooperazione Sud-Sud e consoliderà la presidenza pro-tempore del Gruppo della 77 più Cina, diretta da Ecuador. 
 
Inoltre, dalla cancelleria, il governo nazionale apporterà per rinforzare l’integrazione di blocchi come l’Unione delle Nazioni Sud-Americane e la Comunità degli Stati Latinoamericani e Caraibici. 
 
“Continueremo con due agende fondamentali negli spazi multilaterali: in giustizia tributaria e nelle relazioni tra gli Stati e le aziende multinazionali, attraverso il trattato che stiamo negoziando nella sede delle Nazioni Unite, a Ginevra”, enfatizzò. 
 
Per concludere, reiterò che nel periodo 2017-2021, ci sarà una cancelleria con le porte aperte a tutti. 
 
Ig/scm   

ULTIME NOTIZIE
NOTIZIE RELAZIONATE