sabato 13 Aprile 2024
AGENZIA DI STAMPA LATINOAMERICANA
Search
Close this search box.

Progetto costituzionale si approverà con referendum, afferma Maduro

Caracas, 5 giu (Prensa Latina) Il presidente venezuelano, Nicolas Maduro, annunciò che la realizzazione di un referendum per approvare il nuovo testo costituzionale che produrrà l'Assemblea Nazionale Costituente (ANC) sarà compreso nelle basi dei comizi di questo processo.  

 
In un atto celebrato ieri nello stato Miranda e trasmesso dal canale Venezuelana di Televisione, Maduro indicò che oggi si pubblicherà sulla Gazzetta Ufficiale la proposta di referendum, fatto che evidenzia il suo carattere partecipativo e democratico.
 
“Nella Gazzetta Ufficiale sarà pubblicato un complemento delle basi dei comizi che si darà al Potere Elettorale, affinché la Costituente abbia la proposta (…), che il terzo compito che hanno è un testo costituzionale che perfezioni la Costituzione del 1999, e che una volta conclusa, sia portata a referendum approvativo, per l’unico che può decidere che è il sovrano popolo del Venezuela”, espresse il mandatario. 
 
Propose, inoltre, che l’attuale Costituzione della Repubblica Bolivariana del Venezuela, redatta nel 1999, sia la base fondamentale per il nuovo testo costituzionale che sorgerà da questo processo. 
 
Ricordò anche che tra i compiti dell’ANC si trova la redazione di una nuova Costituzione e trasformare lo Stato, con speciale enfasi nello sradicamento di alcuni vizi ereditati della Quarta Repubblica. 
 
“Il compito principale -sottolineò Maduro -, quasi unico della Costituente del 1999 è stato quello di fare una nuova Costituzione per rifondare la Repubblica, ed i compiti di questa Costituente devono trasformare lo Stato per costruire una società più democratica, più sociale”. 
 
Si riferì anche alla necessità di “rompere gli schemi della burocrazia, della corruzione che è entrata fino alle ossa dello Stato borghese che ancora oggi abbiamo ereditato”, ed esortò la popolazione a denunciare i funzionari corrotti che operano a nome del Governo. 
 
Ig/mfm

ULTIME NOTIZIE
NOTIZIE RELAZIONATE