giovedì 18 Aprile 2024
AGENZIA DI STAMPA LATINOAMERICANA
Search
Close this search box.

Bolivia ed Europa decidono di fortificare la cooperazione

Bruxelles, 8 giu (Prensa Latina) Il presidente Evo Morales ed il suo omologo del Parlamento Europeo, Antonio Tajani, decisero oggi qui di fortificare la cooperazione tra Bolivia ed il vecchio continente. 

 
Durante lo scambio, Tajani assicurò che l’Europa è pronta per appoggiare la collaborazione con la nazione andino-amazzonica in aree come piccole aziende ed ecosistema. 
 
Come parte del suo viaggio internazionale, Morales consegnò al Re Felipe del Belgio un esemplare de “Il libro del mare”, testo che contiene argomenti solidi sull’esigenza marittima boliviana contro Cile. 
 
Detto volume include dati storici sulla controversia marittima ed il processo affrontato nella Corte Internazionale di Giustizia (CIJ) affinché Santiago negozi in buona fede un’uscita sovrana sull’oceano Pacifico per La Paz. 
 
Morales presidiò negli Stati Uniti il Consiglio di Sicurezza dell’ONU, dove patrocinò per la soluzione pacifica di controversie per l’acqua. 
 
Ieri, il presidente boliviano ed il suo omologo del Consiglio Europeo, Donald Tusk, analizzarono temi di interesse internazionale come il cambiamento climatico ed altri relazionati con fortificare i vincoli tra America latina ed Europa. 
 
Condannò l’annuncio realizzato dal mandatario statunitense, Donald Trump, di ritirare il suo paese dall’Accordo di Parigi. 
 
Ig/clp

ULTIME NOTIZIE
NOTIZIE RELAZIONATE