venerdì 19 Aprile 2024
AGENZIA DI STAMPA LATINOAMERICANA
Search
Close this search box.

Esercito siriano sviluppa offensiva su tre fronti

Damasco, 8 giu (Prensa Latina) L'esercito siriano e milizie alleate sviluppano un'ampia offensiva in regioni all'est della provincia di Aleppo, nella provincia centrale di Hama ed in aree vicine a Deir Ezzor, informarono oggi fonti militari. 

 
In tutti i casi, le unità terrestri agiscono con l’appoggio dell’aviazione nazionale e della Russia, specialmente contro convogli di gruppi terroristi a Wahibeh Karibe, nella zona orientale di Aleppo, e vicino alla divisione amministrativa con Raqqa. 
 
Le notizie indicarono che nelle ultime settimane furono liberate più di una ventina di paesi e villaggi, così l’Isis è stato espulso da tutto l’oriente della regione menzionata. 
 
Mentre a Hama, a 210 chilometri al nord di Damasco, le Forze Armate siriane concentrano i loro attacchi su Atraya, Hamalah e Tabarat, vicini alla località di Salamiyeh per tagliare linee di somministrazioni dei gruppi estremisti. 
 
Al sud dell’assediata località di Deirz Ezzor, il Quinto Corpo di Esercito della Siria, integranti delle milizie palestinesi Al-Quds e le Forze di Difesa Nazionale (NDF) riuscirono ad avere sviluppi significativi all’est di Palmira e si impadronirono della catena montagnosa Mustadirah. 
 
In questo modo, è stato circondato il campo di gas di Arak e la città con lo stesso nome su tre fianchi differenti. 
 
Ig/pgh 
   

ULTIME NOTIZIE
NOTIZIE RELAZIONATE