domenica 21 Aprile 2024
AGENZIA DI STAMPA LATINOAMERICANA
Search
Close this search box.

Continuano le proteste dei maestri in sciopero nella capitale colombiana

Bogotà, 15 giu (Prensa Latina) I maestri colombiani, in sciopero da 34 giorni, sono protagonisti oggi nuovamente di varie proteste simultanee in distinti luoghi di questa capitale, come succede anche in altre città dell'interno del paese. 

 
Il principale sit-in si ubica da mezzogiorno nella strada 26, principale via di accesso verso l’aeroporto internazionale El Dorado, all’altezza dove si trova la Segreteria di Educazione del Distretto Capitale. 
 
La Federazione Colombiana degli Educatori (Fecode) fa conoscere altre manifestazioni pubbliche in Carrera 68 nord fino a Calle 53, nell’ovest cittadino; mentre nel circostante dipartimento di Cundinamarca, i manifestanti ostacolano il passo veicolare nella via Bogotà-Siberia. 
 
La corporazione emise un comunicato nel quale informa che da martedì si riannodarono conversazioni col ministero di Educazione, quelle che sono continuate ieri e questo giovedì sono state riprese da metà mattina. 
 
I dirigenti di Fecode precisarono che si mise sul tavolo di nuovo il loro fascicolo nazionale di richieste che presentarono dal 28 febbraio di questo anno, nel quale raffigura come principale punto il miglioramento del sistema di educazione pubblica della Colombia. 
 
In questo senso, segnalarono che hanno fatto alcuni avanzamenti in certi temi, ma fino a che non si soddisfacciano tutte le richieste di questo sindacato, si manterrà vigente lo sciopero. 
 
Ig/fa

ULTIME NOTIZIE
NOTIZIE RELAZIONATE