lunedì 22 Aprile 2024
AGENZIA DI STAMPA LATINOAMERICANA
Search
Close this search box.

Morales ringrazia per il saluto del papa Francesco al Vertice dei Popoli

La Paz, 16 giu (Prensa Latina) Il presidente boliviano, Evo Morales, ringraziò oggi per la missiva inviata dal Papa Francesco agli organizzatori e partecipanti nella Conferenza Mondiale dei Popoli che avrà luogo i giorni 20 e 21 a Tiquipaya, provincia di Cochabamba. 

 
Ringrazio il fratello papa Francesco per il suo saluto agli organizzatori e partecipanti della Conferenza Mondiale dei Popoli #MundoSinMuros, scrisse il mandatario indigeno nel suo account in Twitter: @evoespueblo. 
 
Nel suo comunicato, il sommo pontefice incoraggiò i partecipanti ed organizzatori a cercare i modi più adeguati per promuovere “una cultura dell’incontro” e fortificare i vincoli di solidarietà, fraternità e cooperazione nella ricerca del bene comune. 
 
All’appuntamento assisteranno personalità come l’ex legislatrice  colombiana Piedad Cordoba, il presidente del Salvador, Salvador Sanchez Ceren, e gli ex mandatari della Spagna, Paraguay e Colombia, Josè Luis Rodriguez Zapatero, Fernando Lugo ed Ernesto Samper, rispettivamente, oltre ad un delegato del papa Francesco. 
 
Il viceministro boliviano di Coordinazione con i Movimenti Sociali, Alfredo Rada, spiegò che nel Vertice lavorerà in cinque tavoli di discussione su temi riferiti alle cause strutturali e sistemiche della mobilità umana da uno Stato ad un altro. 
 
Inoltre, analizzeranno il diritto alla cittadinanza universale, l’impatto del cambiamento climatico, la crisi economica, le guerre, le politiche interventiste sui flussi migratori e la contribuzione degli emigranti allo sviluppo umano integrale ed inclusivo dei popoli, ha detto. 
 
Abborderanno anche le strategie unite per l’osservanza, protezione ed ampliazione dei diritti degli emigranti, rifugiati e le sue famiglie, aggiunse Rada. 
 
Ig/cdg

ULTIME NOTIZIE
NOTIZIE RELAZIONATE