sabato 20 Aprile 2024
AGENZIA DI STAMPA LATINOAMERICANA
Search
Close this search box.

Chiude positivamente secondo ciclo di dialogo ELN-governo colombiano

Quito, 30 giu (Prensa Latina) Il secondo ciclo di conversazioni di pace tra l'Esercito di Liberazione Nazionale (ELN) ed il governo della Colombia è terminato oggi in questa capitale, con risultati positivi per entrambe le parti.

 

In una conferenza stampa dalla sede della cancelleria, i capi negoziatori Juan Camilo Restrepo (governo) e Pablo Beltran (ELN) ratificarono la chiusura del tavolo di dialogo ed il risultato di aver potuto incorporare nelle negoziazioni il tema della sospensione del fuoco. 
 
Restrepo anticipò che il terzo ciclo si riprenderà il prossimo 24 luglio, ma per mantenere la dinamica raggiunta i negoziatori disposero mantenere il lavoro delle commissioni tecniche, in temi differenti . 
 
In questa forma, entrambe le squadre analizzeranno temi umanitari e relazionati con la diminuzione della violenza ed il conflitto interno in Colombia, ed affinché civili, non combattenti, smettano di subire “la grave fatica che questi tempi di violenza finiscono per imporgli”. 
 
Risaltò come fatto significativo la consegna finale di armi questa settimana da parte delle Forze Armate Rivoluzionarie della Colombia – Esercito del Popolo, nella cornice dell’Accordo di Pace sottoscritto da questa guerriglia ed il governo colombiano a L’Avana. 
 
“Siamo a Quito con l’ELN, cominciando un processo, che ha già svolto due cicli, e speriamo che nei prossimi giorni questo processo continui ad aumentare il dinamismo e secondo gli auspici dell’Ecuador cammini verso quello che il presidente Santos ha chiamato la pace completa”, puntualizzò. 
 
Da parte sua, il comandante Pablo Beltran enfatizzò che data l’importanza dei compiti, a partire dal prossimo 10 luglio le commissioni tecniche si riuniranno, previo alla terza ronda ufficiale, prevista il 24 di questo stesso mese. 
 
Entrambi i capi negoziatori ringraziarono la cancelliera Maria Fernanda Espinosa per l’appoggio dell’Ecuador ed il suo accompagnamento nelle conversazioni. 
 
Ig/scm   

ULTIME NOTIZIE
NOTIZIE RELAZIONATE