lunedì 22 Aprile 2024
AGENZIA DI STAMPA LATINOAMERICANA
Search
Close this search box.

Il discorso religioso deve essere comprensivo e giusto, affermano in Siria

Damasco, 11 lug (Prensa Latina) Il Gran Muftì di Siria, Ahmad Badr Eddin Hassoun, ha fatto un appello oggi per adottare un altro meccanismo per il discorso religioso, basato sulla promozione patriottica e sui valori del lavoro per lo sviluppo del paese. 

 
Eddin Hassoun, la maggiore autorità legale siriana per interpretare la Sharia -legge islamica – si riunì oggi con studiosi della religione ad Hama, città capoluogo della provincia con lo stesso nome, a circa 200 chilometri al nord di Damasco. 
 
È necessario, reiterò, sviluppare il discorso religioso affinché abbracci non solo questioni proprie, ma anche i problemi sociali ed economici, e la situazione, la prospettiva dei giovani e le loro aspirazioni. 
 
In questo modo, disse, si può accedere in maniera comprensiva e giusta alla mente ed ai pensieri dei membri della società ed influire in modo positivo ed efficace. 
 
Posteriormente, il Gran Muftì si riunì con chierici cristiani della diocesi di Hama dei greci ortodossi ed ha fatto un appello sull’importanza di promuovere questo discorso religioso ed ha chiesto a tutte le scuole, alle università, alle moschee ed alle chiese di diffondere la cultura del perdono, dell’amore e della fratellanza. 
 
Ig/pgh

ULTIME NOTIZIE
NOTIZIE RELAZIONATE