domenica 14 Aprile 2024
AGENZIA DI STAMPA LATINOAMERICANA
Search
Close this search box.

Coalizione comandata dagli Stati Uniti bombarda regione siriana

Damasco, 24 lug (Prensa Latina) L'aviazione della coalizione che comandano gli Stati Uniti ha bombardato di nuovo oggi la località di Al Mayadeen, al sud della città di Deir zEzzor, capoluogo della provincia siriana dallo stesso nome, informarono oggi fonti militari. 

 
Basandosi su notizie locali, le fonti indicarono che i morti e feriti sono decine dopo i continui attacchi aerei che si producono dalla mattina di questo lunedì nella regione, dove, nonostante tutto, continuano gli avanzamenti dell’esercito siriano. 
 
Alcuni dettagli precisarono che Deir Ezzor, assediata costantemente dai terroristi dell’Isis, ha sofferto seri danni nella sua infrastruttura e nelle vie di comunicazione, perché gli attacchi della coalizione sfiorano appena le posizioni dei terroristi. 
 
Siria reitera le denunce che davanti agli avanzamenti delle forze armate e milizie alleate, gli Stati Uniti ed i suoi “sudditi” eseguono queste azioni per ostacolarli e mantenere il controllo su importanti giacimenti di gas e petrolio. 
 
Al Mayadeen, dove sono morti circa un centinaio di abitanti per i bombardamenti della menzionata alleanza solo nelle ultime settimane, è un punto chiave per ottenere la liberazione di Deir Ezzor dall’assedio terroristico. 
 
Ig/pgh
 

ULTIME NOTIZIE
NOTIZIE RELAZIONATE