sabato 13 Aprile 2024
AGENZIA DI STAMPA LATINOAMERICANA
Search
Close this search box.

Preoccupazione all’ONU dopo forti bombardamenti contro Raqqa, in Siria

Nazioni Unite, 22 ago (Prensa Latina) L'Ufficio di Coordinazione dei Temi Umanitari dell'ONU (OCHA) espresse oggi molta preoccupazione per la morte di decine di civili nelle ultime ore per i bombardamenti degli Stati Uniti e dei loro alleati contro la località siriana di Raqqa. 

 
L’entità, citata qui da Stephane Dujarric, il portavoce del segretario generale delle Nazioni Unite, precisò che anche prima di ieri questi attacchi aerei stavano avendo un forte impatto nella popolazione civile. 
 
Alcuni notizie ubicano tra 70 e 100 la cifra di uomini, donne e bambini massacrati durante incursioni della coalizione diretta dagli Stati Uniti che compierà tre anni di bombardamenti sotto la copertura dell’antiterrorismo contro l’Isis. 
 
Secondo l’OCHA, se si confermano le vittime, l’umanità sarebbe davanti ad un nuovo esempio dell’impatto devastatore per i civili del conflitto siriano. 
 
Si stima che circa 25 mila persone continuano bloccate a Raqqa per il fuoco incrociato per espellere l’Isis, che dichiarò nel 2014 questa città come la sua capitale in Siria. 
 
Ig/wmr

ULTIME NOTIZIE
NOTIZIE RELAZIONATE