lunedì 22 Aprile 2024
AGENZIA DI STAMPA LATINOAMERICANA
Search
Close this search box.

Scoprono più di 843 medicine accaparrate nelle farmacie venezuelane

Caracas, 23 ago (Prensa Latina) Più di 843 medicine accaparrate ed altre vendute con sovrapprezzi, perfino del 2000%, sono state scoperte dalle autorità venezuelane dopo un'ispezione in una farmacia dello stato Barinas. 

 
Funzionari della Sovrintendenza Nazionale per la Difesa dei Diritti Socioeconomici (Sundde), compiendo istruzioni del governo nazionale, scoprirono che in questo stabilimento mantenevano accaparrate medicine di uso essenziale. 
 
Dopo una minuziosa investigazione, hanno rivelato che in molti casi il margine di guadagno speculativo ascendeva ad un 2684% rispetto al loro prezzo originale. 
 
Dopo le investigazioni dei pubblici ministeri e dei funzionari del Sundde, si realizzò una vendita controllata alla popolazione, ed ai trasgressori è stata applicata una multa equivalente a 6225000 bolivar (circa due mila dollari). 
 
Il governo bolivariano decretò una guerra contro gli speculatori, fondamentalmente in temi come alimenti e medicine, due dei principali assi della guerra economica che soffre questa nazione sud-americana. 
 
Ig/mfm

ULTIME NOTIZIE
NOTIZIE RELAZIONATE