sabato 13 Aprile 2024
AGENZIA DI STAMPA LATINOAMERICANA
Search
Close this search box.

Giudice statunitense approva l’estradizione di Martinelli a Panama

Washington, 31 ago (Prensa Latina) Il giudice statunitense Edwin Torres determinò oggi in una sentenza di 93 pagine l'estradizione a Panama dell'ex presidente Ricardo Martinelli, detenuto nella città di Miami, in Florida, dal 12 giugno scorso. 

 
Martinelli è reclamato dal suo paese per affrontare accuse di ascolti illegali di oppositori durante la sua amministrazione (2009-2014) ed altre imputazioni. 
 
D’accordo col verdetto del magistrato, la petizione di estradizione panamense “soddisfa tutte le ingiunzioni legali”, posizione respinta dalla difesa dell’ex governante. 
 
“Abbiamo trovato una base ragionevole per supporre che è colpevole di tutti o alcuni dei delitti dei quali è accusato”, considerò Torres nel documento. 
 
Articoli di stampa ricordarono che il governo statunitense potrebbe frenare l’estradizione se volesse perché ha sempre l’ultima parola, ma non è prevedibile che questo succeda. 
 
Prima di conoscersi la decisione del giudice, gli avvocati difensori di Martinelli hanno affermato che avrebbero appellato contro la sentenza, se si appoggiava l’estradizione. 
 
 
Ig/dsa 

ULTIME NOTIZIE
NOTIZIE RELAZIONATE