sabato 13 Aprile 2024
AGENZIA DI STAMPA LATINOAMERICANA
Search
Close this search box.

Presidente siriano elogia l’esercito per il trionfo a Deir Ezzor

Damasco, 5 set (Prensa Latina) Il presidente siriano, Bashar Al Assad, si congratulò oggi con le forze armate di questo paese per il trionfo che ha significato rompere il cerchio imposto dall’Isis alla città settentrionale di Deir Ezzor. 

 
Mediante una chiamata telefonica ai comandanti ed ai soldati siriani che insieme ad altre truppe di questo paese resero possibile il successo, il governante manifestò a loro la sua soddisfazione per compiere con le responsabilità ed essere esempio per le future generazioni nel compito di affrontare le organizzazioni terroristiche. 
 
Riconobbe, inoltre, che i militari siriani sono stati protagonisti di feroci combattimenti per rompere l’assedio dell’Isis sulla città, conservato dagli estremisti per più di tre anni. 
 
La comunicazione del mandatario ebbe luogo poco dopo che legioni Tigre dell’Esercito riuscirono ad entrare con le forze della Guardia Repubblicana e la XVII divisione del corpo armato siriano dentro l’aeroporto militare di Deir Ezzor, ubicato al sud-est della città. 
 
L’offensiva per ottenere l’entrata a Deir Ezzor -lotta che però continua ancora nella parte interna della città – incominciò due mesi fa proveniente da due assi, uno dal sud di Raqqa ed un altro da Palmira, nell’est della centrale provincia di Homs. 
 
Analisti considerano che la sconfitta degli jihadisti dell’Isis nella ricca regione petrolifera e gassosa di questo paese significherà la fine della presenza del gruppo estremista in territorio siriano. 
 
Ig/obf

ULTIME NOTIZIE
NOTIZIE RELAZIONATE