martedì 16 Aprile 2024
AGENZIA DI STAMPA LATINOAMERICANA
Search
Close this search box.

Evitano di votare emendamento a favore delle vendite agricole USA a Cuba

Washington, 7 set (Prensa Latina) La Camera dei Rappresentanti bloccò per il secondo anno consecutivo la votazione di un progetto destinato ad aiutare gli agricoltori statunitensi a vendere prodotti a Cuba, informò oggi un'organizzazione promotrice di vincoli con l'isola. 

 
La coalizione Engage Cuba diffuse che il congressista repubblicano per l’Arkansas Rick Crawford volle includere un emendamento nelle fatture delle spese per l’anno fiscale 2018, col fine di proibire le restrizioni al finanziamento delle vendite di prodotti agricoli al paese caraibico. 
 
Tuttavia, i leader della camera bassa hanno insistito nel dichiarare questo emendamento “non corretto”, fatto che impossibilitò una votazione in questa istanza del Congresso. 
 
Per il secondo anno consecutivo la leadership ha impedito di sottomettere a considerazione questa importante misura, indicò il gruppo, che difende il sollevamento del bloqueo economico, commerciale e finanziario imposto da Washington alla nazione caraibica. 
 
Nonostante tale risultato, che Engage Cuba qualificò come deludente, la coalizione si dimostrò ottimista sul significativo progresso ottenuto negli ultimi due anni. 
 
“Siamo sicuri che avremmo vinto questa votazione. L’unica ragione per la quale questo disegno di legge non è stato neanche considerato è perché sapevano che sarebbe passato”, sostenne l’organizzazione in un comunicato pubblicato nella sua pagina digitale. 
 
La buona notizia è, aggregò il gruppo, che abbiamo un’altra opportunità tra pochi mesi. “In dicembre, la Camera ritornerà a votare un gigantesco disegno di legge sulle spese, ed avremo l’opportunità di offrire un’altra volta emendamenti di impegni pro-Cuba”, ha concluso. 
 
Ig/mar

ULTIME NOTIZIE
NOTIZIE RELAZIONATE